Tematiche e Attività

Menu Principale

Zona a Traffico Limitato (ZTL) al Vomero PDF Stampa E-mail

Nome dell’iniziativa: Zona a Traffico Limitato (ZTL) al Vomero
Dove: Napoli
Quando: 2003-2008
Scopo: Sostenere l’istituzione della zona a traffico limitato al Vomero
Attività realizzata dal Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste per la Mobilità Sostenibile

Ogni anno l’inquinamento atmosferico causa a Napoli circa 2.000 morti (stime Organizzazione Mondiale della Sanitá 2005), 6.000 bronchiti acute e altrettanti attacchi d'asma di media e alta gravità (da intervento al Pronto Soccorso) nei bambini (0-14 anni) e 13.000 attacchi di asma negli adulti (sopra i 15 anni). Inoltre, i napoletani sono esposti a livelli sonori di 70-80 decibel di giorno e di 60-75 di notte, livelli superiori a quelli stabiliti dalla legge, e causa di malattie e disturbi.
A Napoli la causa di ciò è dovuta al traffico veicolare.
In questo quadro la situazione al Vomero è particolarmente grave: i valori delle polveri sottili superano frequentemente i valori massimi consentiti dalla normativa.
Queste condizioni impongono scelte precise tra cui potenziare i mezzi pubblici, favorire la pedonalità e la ciclabilità e scoraggiare l’uso non indispensabile di auto e moto, in particolare grazie alla realizzazione di zone a traffico limitato e fasce orarie interdette al trasporto privato o alla sosta.

Per questi motivi il Coordinamento delle Associazioni per la Mobilità Sostenibile, con l’appoggio del Comitato ZTL Vomero (nato allo scopo), di molte altre significative componenti della società civile, dei comitati cittadini e delle scuole, presenta ufficialmente agli Assessorati alla Mobilità e all’Ambiente, alla Municipalità ed alla Commissione Mobilità del Comune di Napoli una propria proposta progettuale per la zona a traffico limitato del Vomero.
La proposta è stata elaborata sotto il coordinamento di un architetto urbanista coadiuvato da un gruppo di esperti in linea con quanto realizzato in moltissime città europee e sulla base delle esperienze e delle sensibilità della vasta rete di associazioni che, a vario titolo, da decenni si occupano di sviluppo sostenibile.
La scelta del Vomero come area campione deriva dal motivo che, per quest’area, sono state completate tutte le opere previste dagli specifici strumenti di pianificazione; infatti le 5 stazioni del metrò collinare, i parcheggi di scambio in prossimità delle stazioni periferichee le funicolari garantiscono un’ottima accessibilità al quartiere da ogni punto dell’area metropolitana.
Il progetto pilota propone la realizzazione di una vasta zona a traffico limitato al Vomero, nell’area compresa tra piazza Bernini, San Martino, piazzetta A. Falcone, stadio Collana, piazza degli Artisti, attraverso il controllo di due varchi per consentire il passaggio dei residenti e degli autorizzati (disabili, etc.).
La proposta consente tra l’altro di pedonalizzare via Luca Giordano e piazza Vanvitelli, eliminando i flussi di attraversamento che oggi interessano via Cimarosa e via Bernini.
Il nuovo assetto della circolazione consentirebbe di ottimizzare alcune arterie principali (via Gemito, via Altamura) che per le loro caratteristiche geometriche (ampie carreggiate) consentono un tracciato perimetrale alla z.t.l., in grado di assorbire i flussi di attraversamento.
Si figura anche un beneficio di carattere sociale per il territorio con un maggior controllo della legalità, una maggiore sicurezza e un minor numero di incidenti stradali.
Le Associazioni ritengono che la proposta possa costituire un modello campione da riproporre in altre aree della città.



GALLERIA FOTOGRAFICA

Studenti e cittadini sfilano in corteo per le vie del Vomero a sostegno della Ztl

Incontro con la Municipalità per presentare la proposta di Ztl ideata dal Coordinamento


COMUNICATI E RASSEGNA

Comunicato stampa
25 luglio 2003
Meglio tardi che mai. Il WWF favorevole alla zona traffico limitato per San Martino
Comunicato stampa
10 maggio 2007
Proposta di ZTL al Vomero: per un modello di città a misura d’uomo
Rassegna stampa
9 maggio 2007 - Leggo
Al Vomero saranno i ragazzi a chiedere la realizzazione di una Zona a Traffico Limitato
Rassegna stampa
20 aprile 2008 - Roma
La ZTL del Vomero diventa realtà

RAPPORTI ISTITUZIONALI

Visualizza il PDF
Lettera
2 maggio 2007 - Lettera di accompagnamento della proposta per la ZTL al Vomero
Visualizza  il PDF
Lettera
8 maggio 2007 - Lettera di comunicazione alla polizia Municipale relativa al corteo organizzato per il giorno 12 maggio a sostegno del progetto di Ztl al Vomero
Visualizza  il PDF
Lettera
8 maggio 2007 - Lettera di comunicazione al Presidente della V Municipalità relativa al corteo organizzato per il giorno 12 maggio a sostegno del progetto di Ztl al Vomero e richiesta di incontro
Visualizza il PDF
Lettera
13 giugno 2007 - Sollecitazione di risposta in relazione alla presentazione del piano ZTL al Vomero

MATERIALE INFORMATIVO

Visualizza il PDF
Adesione del Comitato Z.T.L. Vomero al progetto ZTL del Coordinamento

Visualizza il PDF
Manifesto Il Vomero - Come dalle ceneri di un quartiere inquinato e insalubre può rinascere un luogo bello e di grande qualità urbana
Visualizza il PDF
Proposta del Piano Zona Traffico Limitato Vomero-Arenella

Visualizza il PDF
Volantino 12 Maggio 2007 – Proposte per il Vomero


CONSIGLI AL CITTADINO - MATERIALE PROMOZIONALE

Visualizza il PDF
Volantino 22 Aprile 2007 - Domenica ecologica e ZTL

Visualizza il PDF
Invito alla stampa per la presentazione del piano ZTL Vomero-Arenella proposto dal Coordinamento

Visualizza il PDF
Volantino 08 Maggio 2007 - Invito al Corteo per la vivibilità

Visualizza il PDF
Locandina 12 Maggio 2007 - Corteo per la vivibilità