Tematiche e Attività

Menu Principale

Città senz'auto - Via Caracciolo, pista ciclabile per un giorno PDF Stampa E-mail

Nome dell’iniziativa: Realizzazione di una pista ciclabile sul lungomare di Via Caracciolo
Dove: Napoli
Quando: 22 settembre 1999
Scopo: Favorire l’adozione di strumenti di mobilità sostenibile

Per un giorno, una vera e propria pista ciclabile sul lungomare di Via Caracciolo. A realizzarla è il WWF, il 22 settembre 1999, in occasione della Giornata Europea “Senza la mia auto”.
Minuti di vernice e pennelli, segnaletica orizzontale e verticale, i volontari dell’Associazione transennano la passeggiata sul lungomare fino a Via Nazario Sauro, creando uno spazio da destinare a pedoni, ciclisti, a carrozzine, pattini, rotelle, a quanti voglio vivere la città in modo diverso, lontani da macchine e traffico.
L’iniziativa è una simulazione di quanto dovrebbe essere realtà quotidiana e stabile: infatti l’area utilizzata dal WWF ricalca quella destinata nel Piano Urbano Traffico alla realizzazione di una pista ciclabile; ancora non ce n’è traccia, nonostante i fondi già stanziati dalla Comunità Europea.
La pista del WWF sarà cancellata nella notte dai mezzi del Comune, con l’auspicio di ricomparire al più presto e in via definitiva.

Altre iniziative sono previste nell’arco della giornata per attirare l’attenzione sull’importanza di trovare alternative al mezzo privato come quella dei Cicloverdi che saranno a Piazza Trieste e Trento per poi accompagneranno i ciclisti meno esperti per le strade di tutta la città.

 


NORMATIVA - NAZIONALE

Visualizza il PDF
Norme per il finanziamento della mobilità ciclistica


GALLERIA FOTOGRAFICA

Il WWF disegna una pista ciclabile in via Caracciolo


COMUNICATI E RASSEGNA

Comunicato stampa
22 settembre 1999
Pista ciclabile transitoria a Via Caracciolo